Home News

News

Nuovo disciplinare per il formaggio Piave

Diversi gli interventi chiesti dal consorzio come il reinserimento della razza locale Grigio Alpina e la semplificazione di alcuni passaggi della caseificazione e salatura del formaggio

Nuovo disciplinare per l’Asiago DOP

In essere da inizio ottobre, prevede la possibilità di impiegare caglio vegetale, proibisce l’uso di lisozima e valorizza il patrimonio di biodiversità della zona d’origine

Trentingrana lancia lo stagionato 30 mesi

Per il 2020 sono previste approssimativamente 2.500 forme da avviare a tale stagionatura sul totale delle circa 100.000 conferite dai caseifici associati

Commercio estero food: 3% tra gennaio e luglio

Secondo Cia-Agricoltori Italiani, i dati Istat evidenziano tra i mercati di sbocco più vivaci il Regno Unito (+11%), ma preoccupa lo scenario “no deal”

Valsabbino, tradizione e presidio del territorio

La Valle Sabbia è un angolo poco conosciuto della Lombardia, in provincia di Brescia: In passato è stato un punto di controllo strategico, la...

Lorenzo Brugnera, Latteria Soligo: i surplus non ci fanno paura

Uno dei principali problemi zootecnici di questo periodo è il seguente. Da qualche mese molte latterie, molti caseifici, qualche consorzio invitano gli allevatori conferenti...

Lattebusche: ridurre il latte ma rispettando gli allevatori

L’attuale situazione di mercato genera in noi allevatori e produttori di latte forti preoccupazioni. Da un lato la crescita generalizzata delle produzioni di latte...

Sempre più latte UHT nel carrello della spesa

È in crescita da inizio anno il mercato del latte UHT. Nell’ultimo mese le sue vendite in Gdo hanno spuntato un rialzo del +4,5% rispetto ad agosto 2019

Si amplia la segmentazione del burro

Nell'ultimo anno il trend del burro registra un calo a volume dell’1,6% e a valore del 4,1%. Nella distribuzione moderna il fatturato ammonta a 303 mio €

Fino al 70% in meno di utilizzo di antibiotici in 50...

I risultati dei primi due anni di Masti-Stop, servizio di A.R.A.P. mirato a ridurre il livello di cellule somatiche, contrastare la mastite e l’utilizzo del farmaco in stalla

Benessere animale al centro dell’agricoltura biologica

Il settore biologico svolgerà un ruolo importante nel conseguimento dell'ambizioso traguardo del Green Deal europeo e degli obiettivi stabiliti nella strategia "Dal produttore al consumatore"

Mauro Donda è il nuovo direttore generale di A.I.A.

Friulano di Aquileia, 56 anni, laureato in Scienze Agrarie, Mauro Donda subentra a Roberto Maddé che ha ricoperto la carica per quasi un quinquennio